IMF KITUMAINI è l’Istituto di microcredito avviato in Congo grazie alla partnership tra l’Oratorio imolese San

Giacomo e la comunità Les amis de Don Beppe di Bukavu, con la preziosa collaborazione della Banca di Credito

Cooperativa della Romagna Occidentale.

 

L’obiettivo principale del IMF KITUMAINI s.a. è la concessione di prestiti alle popolazioni escluse  dal sistema 

finanziario classico. Essa è regolamentata e creata conformemente alla Legge n°11/020 del 15 settembre 2011

che fissa le regole relative all’attività di microcredito nella Repubblica Democratica del Congo.

 

Oggi, l’IMF KITUMAINI s.a. è tra gli istituti di Micro credito riconosciuti dalla Banca Centrale secondo lo spirito

della lettera Gov/D.033 n° 1418 del 18 dicembre 2015.

 

L’IMF KITUMAINI s.a. è dunque una società finanziaria di prossimità che ha per missione quella di contribuire al

miglioramento delle condizioni sociali ed economiche delle fasce più deboli della popolazione attraverso la

concessione di micro prestiti accessibili ed adatti ai loro bisogni.

 

In modo più specifico, l’IMF KITUMAINI offre prevalentemente soluzioni di micro prestiti dell’importo medio di

500-600$ che vengono rimborsati a scadenza mensile con una durata massima di 12 mesi. Questi prestiti

vengono adattati ai bisogni dei beneficiari tra cui agricoltori, insegnanti, donne che vogliono mettere in piedi una

propria attività.

 

I prestiti vengono concessi dopo un accurato esame del dossier di richiesta e opportuna valutazione del Comitato

Crediti che si riunisce settimanalmente.

 

I tassi d’interesse accordati e le spese fisse di apertura pratica sono mantenuti sensibilmente inferiori a quelle

praticate dalle banche operanti a Bukavu, banche che ad ogni modo non operano nelle zone rurali e non

concedono credito a persone sprovviste di opportune garanzie.